20 NOVEMBRE “GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA”.

Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia Il 20 novembre del 1989 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato “La Convenzione Internazionale sui diritti dei bambini e dei ragazzi”. Essa è un accordo tra nazioni che vogliono obbedire alle stesse leggi; comprende 41 articoli che descrivono i diritti dei bambini e dei giovani, 4 articoli che parlano…

Dettagli

COME APPLICARE LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA A CASA.

LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA A CASA Rallentiamo anche a casa   La regola più importante dell’educazione, dice Rousseau: “Non è di guadagnare tempo, ma di perderne”   Alla sorpresa del lettore Rousseau esclama ”lettori volgari, perdonate i miei paradossi, ma preferisco essere uomo a paradossi che uomo a pregiudizi”. Ci vuole pazienza, occorre sapere osservare…

Dettagli

LE CARATTERISTICHE DELLA DIDATTICA ENATTIVA.

LA DIDATTICA ENATTIVA Negli ultimi decenni tra le teorie dell’apprendimento ha avuto un ruolo dominante il Costruttivismo, che si è contrapposto all’Istruttivismo spostando l’attenzione dal ruolo istruttivo del docente alla centralità dello studente nel processo di apprendimento.   Il presupposto di fondo dell’Istruttivismo è che esista una realtà esterna ed indipendente dal soggetto. La conoscenza,…

Dettagli

STRATEGIE DIDATTICHE DI RALLENTAMENTO: LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA.

LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA La pedagogia della lumaca, ovvero l’elogio della lentezza. Rousseau diceva che “bisogna perdere tempo per guadagnarne”, evidenziando che quello che a volte ci appare come tempo perso è in realtà il modo più idoneo per favorire i processi di apprendimento e di crescita dei bambini. Gianfranco Zavalloni, pedagogista e dirigente scolastico…

Dettagli

CHE COSA È LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA E COME SI APPLICA.

CHE COSA È LA PEDAGOGIA DELLA LUMACA La società contemporanea è caratterizzata da ritmi sempre più frenetici e accelerati, ritmi che ritroviamo anche nella scuola la quale non rispetta, spesso, i tempi di apprendimento dei bambini costringendoli a “correre” per raggiungere obiettivi indicati dai programmi. Ma lasciare a ciascuno il proprio tempo per apprendere, se…

Dettagli

GUIDA AL PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO IN 27 PUNTI.

GUIDA AL PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO 1. Che  cos’è  il  PDP?  IL PDP (D.P.R.   275/1999) è il “Piano Didattico Personalizzato”  ossia  un  contratto fra docenti,   Istituzione  Scolastica,  Istituzione  socio-­sanitaria  (solo  nel  caso  di  alunni  DSA)  e  famiglia per individuare  e  organizzare  un  percorso  personalizzato  nel  quale  vengono  individuati  in termini di  progettazione  e  di  percorsi…

Dettagli

EDUCAZIONE ALLE ABILITÀ DI VITA: LIFE SKILLS EDUCATION.

Educazione alle abilità di vita: life skills education Con il termine life skills si intendono le capacità di assumere comportamenti positivi che consentono di trattare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.   Nel 1993 il Dipartimento di Salute Mentale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha confermato tali abilità psicosociali dell’area personale, sociale,…

Dettagli

COME AUMENTARE IL DECISION MAKING IN CLASSE.

DECISION MAKING IN CLASSE Capacità di prendere decisioni o DECISION MAKING Gli esercizi sul decision making hanno l’obiettivo di lavorare sulla creazione di situazioni che prevedono lo sviluppo della competenza di rettifica delle decisioni prese, competenza da intendersi in continuum con le life skills precedenti (capacità di risolvere problemi e pensiero critico). La capacità di…

Dettagli