CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA E FORMATIVA DOCENTE.

La corresponsabilità educativa e formativa dei docenti. Una scuola è inclusiva se al suo interno si avvera una corresponsabilità educativa diffusa e se si possiede una competenza didattica adeguata ad impostare una fruttuosa relazione educativa anche con alunni con disabilità. CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA Tutti gli inseganti dell’intera comunità scolastica sono chiamati a progettare gli interventi da…

Dettagli

LA DIMENSIONE INCLUSIVA DELLA SCUOLA.

La dimensione inclusiva della scuola: il ruolo del dirigente scolastico. Una scuola inclusiva è una scuola che “progetta” per tutti e che si deve muovere per migliorare l’organizzazione perché nessun alunno sia sentito come non appartenente, non pensato e quindi non accolto.   Le differenze sono alla base dell’azione didattica inclusiva e, come tali, non riguardano soltanto le differenze degli…

Dettagli

CHE COSA SI INTENDE PER DIDATTICA INCLUSIVA?

Una scuola inclusiva è una scuola che “progetta” per tutti e che si deve muovere per migliorare l’organizzazione perché nessun alunno sia sentito come non appartenente, non pensato e quindi non accolto. CHE COSA SI INTENDE PER DIDATTICA INCLUSIVA? Le differenze sono alla base dell’azione didattica inclusiva e, come tali, non riguardano soltanto le differenze…

Dettagli

INSERIMENTO, INTEGRAZIONE E INCLUSIONE: DIFFERENZE.

INSERIMENTO, INTEGRAZIONE E INCLUSIONE: DIFFERENZE. L’integrazione degli alunni con disabilità rappresenta un compito essenziale del nostro sistema scolastico, in quanto concretizzazione reale di un chiaro valore sociale condiviso e applicazione di una precisa norma costituzionale in ordine al fondamentale principio di uguaglianza (art. 3). Non è peraltro un compito esclusivo della scuola, poiché al diritto…

Dettagli