DIDATTICA PERSUASIVA

COME RASSICURARE I BAMBINI QUANDO LE NOTIZIE SPAVENTANO.

Come rassicurare un bambino quando le notizie spaventano; 6 consigli per parlarne con loro e gestire le informazioni difficili da comprendere. I bambini ascoltano i discorsi dei genitori, vedono la TV e capiscono molto più di quanto noi possiamo immaginare.

Ecco alcuni consigli per aiutarli a comprendere le notizie e le immagini drammatiche comunicate dai media.

 

COME RASSICURARE UN BAMBINO

1. PRESTIAMO ATTENZIONE AI LORO COMPORTAMENTI.

I bambini vivono questi avvenimenti in maniera diversa degli adulti e non sempre reagiscono immediatamente. Gli effetti emozionali possono emergere più tardi, sotto forma di paure, nervosismo, scarsa concentrazione, disobbedienza.

 

2 . INFORMIAMOLI E OFFRIAMO RISPOSTE AI LORO PERCHÉ.

Non nascondiamo i fatti. Non cambiamo canale se il bambino lo sta seguendo, perché aumenterebbe la sua curiosità e capirebbe che non può parlarne con noi. Bisogna “tradurre” gli avvenimenti in una descrizione adeguata a quello che lui può capire. Non c’è bisogno di entrare nei dettagli, se non per i bambini più grandi. Le risposte ai loro perché devono essere brevi e semplici, e dire sempre la verità.

 

3. INCORAGGIAMOLI A MANIFESTARE LE EMOZIONI CHE PROVANO.

I più piccoli non sono in grado di esprimere a parole le loro emozioni, ma lo possono fare attraverso un disegno, la pittura, il gioco, la lettura di un racconto. I più grandi possono esprimersi a parole e vanno incoraggiati. Possiamo avviare una conversazione mentre si sta facendo un’attività insieme.

COME RASSICURARE I BAMBINI

4. LASCIAMOLI LIBERI DI ESPRIMERSI.

I bambini devono capire che è normale essere tristi, arrabbiati o impauriti quando si sente parlare di avvenimenti tragici. Così si allenta il peso dello stress. Non bisogna quindi minimizzare o giudicare i sentimenti che essi manifestano.

 

5. CONDIVIDIAMO CON LORO I SENTIMENTI.

Se gli adulti manifestano in modo adeguato le proprie emozioni, facilitano la confidenza dei bambini. Esclamare “che cosa orribile!”, può bastare per far capire che se ne può parlare, che possono fare domande. Tuttavia è bene che l’espressione del dolore da parte degli adulti non sia tale da traumatizzare i bambini.

COME RASSICURARE I BAMBINI

6. RASSICURIAMOLI E DIAMO AI BAMBINI UNA PROSPETTIVA DI SPERANZA.

Rassicurare, ma non far finta che vada tutto bene. Il semplice fatto di passare del tempo con loro ha un effetto più rassicurante di molte parole. Il mondo non è “tutto cattivo”. Si sta facendo il possibile per evitare che si ripetano questi avvenimenti. Uniti in famiglia, uniti a scuola, ci proteggiamo a vicenda. Papà e mamma ti sono sempre vicini.

Bibliogrfia:
Elaborato dai testi: A. Oliverio Ferraris, Pronti per il mondo, BUR, pp 113-114; Le domande dei bambini, BUR, p 190. Un pediatra per amico. ww.internazionale.it.

 

Spero che questo articolo possa esserti stato d’aiuto. 

RISORSE PER TEAUTOSTIMA DEI BAMBINI: 4 COSE CHE DOVRESTI SAPERE.

Se hai voglia di confrontarti con me contattami pure sulla mia pagina Facebook:
DIDATTICA PERSUASIVA

COME RASSICURARE UN BAMBINO