CORSO ONLINE

COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA

IL CORSO TEORICO PRATICO FATTO

DAGLI INSEGNANTI PER GLI INSEGNANTI

Scritto da:
Dott. Leonardo Povia

WWW.DIDATTICAPERSUASIVA.COM

Il Modo Facile ed Efficace per gestire i bambini e i ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento come un vero esperto.

DIDATTICAPERSUASIVA FOTO AUTORECiao sono il Dott. Leonardo Povia e sono un Pedagogista e un Insegnante specializzato (qui trovi Chi sono).

E ormai da due anni che gestisco questo Blog che attualmente sfiora i 25.000 insegnanti iscritti e più di 40.000 follow su Facebook, attraverso questo ho avuto la grandissima occasione di confrontarmi con centinaia di loro sui più svariati temi della Didattica e non, e con questo comprendere affondo quali siano i principali ostacoli tra gli insegnanti e i loro obiettivi professionali.

Uno tra questi è sicuramente la gestione del bambino con Disturbi Specifici dell’Apprendimento in classe e proprio per questo ho voluto intraprendere la costruzione di un Corso online su E-Book multimedia che svelasse e rendesse questa gestione semplice e automatica.

Prima che io imparassi a gestire i bambini con Disturbi Specifici dell’Apprendimento, ho trascorso un sacco di tempo soltanto a pensarci.

Ho comprato un sacco di libri sull’argomento, frequentato decine di corsi tenuti dai più diversi esperti del settore e speso migliaia di euro in Master che mi hanno lasciato solo la loro certificazione ma nulla di più. 

 COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA

Se stai cercando corsi che ti diano sterili certificazioni senza contenuto puoi smettere di leggere questo breve testo perché semplicemente non è questo quello che offre.

INSEGNANTI

Il punto è che molti insegnanti frequentano corsi solo per ottenere dei crediti formativi e spesso ottengono solo questo, io stesso mi sono ritrovato a frequentare centinaia di ore di formazione in corsi costosissimi per poi ritrovarmi a fine corso a prendere amaramente coscienza di non aver
imparato nulla che potesse essermi concretamente utile e che risolvesse i miei problemi in aula.

COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA

Di fatti appena terminati questi tipi di corsi, le poche nozioni acquisite, lentamente sparivano lasciandomi nuovamente solo con i vecchi problemi e ritrovandomi punto e a capo senza soluzione e chiuso nelle mie frustrazioni.

QUALE È IL PROBLEMA PRINCIPALE DI QUESTI TIPI DI CORSI CHE SI LIMITANO A LASCIARE SOLO CERTIFICAZIONI?

Spesso questo tipo di formazione è offerta da professionisti, che pur essendo esperti nel settore, NON SONO INSEGNANTI e non sono consapevoli in maniera approfondita dei problemi a cui quotidianamente gli insegnanti devono far fronte per applicare le teorie che spiegano e dunque frequentemente queste diventano lezioni inapplicabili nel contesto in cui dovrebbero essere messe in pratica.

 

Credo che nella maggior parte delle mie parole qualsiasi insegnante possa ritrovarsi…

COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA

COME GESTIRE I DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO A SCUOLADopo aver terminato questo tipo di corsi mi è sembrato che tutto fosse a posto e che fossi in grado di rispondere a qualsiasi tipo di problema sull’argomento ma nell’atto pratico e nel contesto classe, con i suoi innumerevoli problemi da affrontare, questo si rivelava letteralmente impossibile e la cosa che più mi stressava era il fatto di rendermi conto che non ero in grado di fare niente per i miei alunni e per la loro sofferenza a riguardo.

Non riesco nemmeno a iniziare a dirti come le difficoltà incontrate con un bambino in particolare mi abbia reso la vita difficile professionalmente e abbia svegliato in me la necessità di approfondire seriamente l’argomento e di far chiarezza prima di tutto a me stesso.

 

Era veramente la chiamata proverbiale al risveglio.

Perché ho immediatamente realizzato che, come professionista avrei dovuto ottenere un buon risultato, o avrei finito per ritrovarmi con lo sconforto e un alunno con problemi seri di autostima, per non parlare delle giuste rimostranze rivendicate dai suoi genitori che mi facevano finire puntualmente in uno stato di totale imbarazzo professionale.

 

Puoi immaginare quanto abbia preso la cosa sul serio. Ho smesso di girarci attorno. Ho smesso di sguazzare nei problemi e nelle scuse. E ho iniziato a fare ricerche sulle tecniche più efficaci e specifiche che potessi utilizzare come insegnante nel contesto classe e ad applicarle una alla volta escludendo quelle meno profittevoli e faticose per me e per i miei alunni.

COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA

Non sempre è stato facile, devo riconoscerlo, infatti ho scoperto velocemente che la curva di apprendimento è ripida quando provi a mettere in pratica cose molto complesse e a renderle semplici attraverso prove ed errori. Ne ho commessi parecchi e ho perso un sacco di tempo e soldi.

 

Quindi credimi quando dico che so com’è non riuscire nemmeno a distinguere la Discalculia dalla Disgrafia e non saper leggere o capire una diagnosi sui DSA.

 

ADHD STRATEGIE DIDATTICHEMa una volta che ho scoperto  che le tecniche impiegate dagli esperti erano sempre riducibili a poche decine e che si riducevano ad alcune tecniche specifiche e con  particolari modalità di trattamento mi resi conto che non avrei più dovuto complicarmi la vita con tutto il resto e dunque nulla mi ha più spaventato.

 

Ed anche per la costruzione di questo E-Book multimedia ho utilizzato le Tecniche di Memoria che ti permetteranno di apprendere il contenuto in maniera velocemente senza dimenticarlo facilmente.

Che cos'è il REPORT DIDATTICO?

schritt1-istock_000018401667La sua intera costruzione è avvenuta integralmente attraverso il principio del REPORT DIDATTICO

Il Report Didattico ha in se tutti i punti di forza dei testi classici, ma con una serie di aggiunte importanti.

Ecco le principali:

Sono più FACILI da consumare

Sono più SEMPLICI da capire

Sono più VELOCI da assimilare

Ottieni RISULTATI più rapidamente 

 

Le 7 caratteristiche del REPORT DIDATTICO

1. È fluido, veloce e sintetico

2. È ad altissima densità informativa

3. È più semplice da capire

4. È più facile da ricordare

5. Ha un contenuto più dinamico

6. È più orientato all’azione e al risultato

7. È super-focalizzato (1 problema – 1 soluzione)

Questi 7 attributi sono i capisaldi del Report Didattico.

Com'è strutturata la guida pratica per Insegnanti dedicata alla gestione dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento?


0000

Nella copia del tuo corso di “COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA”,  scoprirai:

 

  • Le tecniche più efficaci sul trattamento didattico dei DSA!

 

  • Necessiti di costruire Piani Didattici Personalizzati sui D.S.A.  attraverso la diagnosi e non sai come fare? Allora vai al MODULO6 per un semplice sistema guidato per costruirne uno specifico e adatto alle esigenze  del tuo alunno!

 

  • Hai poco tempo? Adorerai il MODULO7 dove troverai oltre 500 schede online salvate e ordinate stampabili per argomento  scaricate per te!

 

  • Come gestire e costruire una lezione efficace per D.S.A. con la LIM; non troverai questi segreti da nessun’altra parte!

 

  • Cosa dire e quali suggerimenti offrire sullo studio a casa dei D.S.A. e quali consigli professionali offrire ai genitori? Vai al MODULO7 troverai 3 guide professionali gratuite stampabili da dare ai genitori!

 

  • Le migliori competenze compensative e descrizione degli ausili informatici con guida facile all’istallazione.

 

  • Un trucco sorprendente per scaricare e ottenere oltre 50 programmi gratuiti online sui D.S.A.  senza sforzo extra, soldi, risorse, energia, etc. richiesti!

 

  • 30 errori più comuni  sui Disturbi Specifici Dell’Apprendimento e come evitarli!

 

  • I principali esercizi riabilitativi descritti in modo semplice e guidato per Disortografia e Disgrafia;  non riuscirai a credere a quanto bene funziona!

 

  • Nel MODULO10 le informazioni necessarie per gestire l’emotività nei D.S.A. nei casi di sfiducia e bassa autostima nei ragazzi più difficili!

 

  • Sintesi e Report didattici significativi con approfondimenti autorevoli sui principali Disturbi Specifici di Apprendimento per comprenderli in pieno e non dimenticarli.

000000000

E molto altro ancora!


1dsp-20160104-edu-006

 

 

Per quando sarai arrivato a girare l’ultima pagina di questo corso su “COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA” ti sembrerà di avere una laurea  sull’argomento specifico dei D.S.A. e imparerai ciò che sanno gli esperti e come essi agiscono con tali problematiche e perché lo fanno.

 

Finalmente avrai tutto quello di cui avrai bisogno per ottenere una didattica efficace con i bambini e ragazzi con D.S.A.!

 

Ascolta, se stai cercando alcune teorie rimaneggiate o una pila di polvere magica, non si tratta di questo. 

Ma se stai cercando un modo infallibile per COSTRUIRE UNA DIDATTICA CHE OTTIENE RISULTATI E CAMBIAMENTI allora questo è il “COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA” è il tipo di corso online definitivo di cui avrai bisogno per ottenere garanzia di risultati e miglioramenti evidenti!  

Cosa troverai all'interno del CORSO MULTIMEDIA precisamente?

MODULO 1 –  COSA SONO I DSA

MODULO 1 – UNITÀ1 – COSA SONO I D.S.A.  

  • Cosa sono i D.S.A.
  • Cosa sono i D.S.A. PTP
  • Criteri utili per la definizione dei DSA PPT
  • Evoluzione e comorbidità nei D.S.A.

 

MODULO1 – UNITÀ2 – COME RICONOSCERE I D.S.A.

  • Come riconoscere i D.S.A.
  • Il riconoscimento precoce della dislessia PPT

COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA

MODULO1 – UNITÀ3 – FATTORI DI RISCHIO

  • Fattori di rischio
  • Nosografia ed epidemiologia dei D.S.A. in Italia PTP

 

MODULO1 – UNITÀ4 – APPROFONDIMENTO

  • Articolo di approfondimento di G. Stella

 

MODULO1  – UNITÀ5 –  DATI EPIDEMIOLOGICI

  • Dati MIUR alunni con D.S.A. 2010-2011

 

MODULO2 –  DISLESSIA EVOLUTIVA

MODULO2 – UNITÀ1 – DISLESSIA EVOLUTIVA

  • Dislessia evolutiva – Prima Parte
  • Dislessia evolutiva – Seconda Parte
  • Nosografia ed epidemiologia approfondimenti fondamentali D.S.A. PPT

COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA

MODULO3 – DISCALCULIA

MODULO3 – UNITÀ1 – DISCALCULIA

  • Come leggere la Diagnosi relativa alla Discalculia PPT
  • Disturbi Specifici dell’Apprendimento nella matematica PPT
  • Sviluppo delle abilità numeriche e Discalculia evolutiva

 

MODULO3 – UNITÀ2 – DISCALCULIA2

  • Il ruolo dell’insegnante nella gestione della Discalculia PPT
  • Le varie forme della discalculia

 

MODULO3 – UNITÀ3 – SCHEDE ONLINE PRIMARIA

  • Matematica1 Classe Prima
  • Matematica2 Classe Seconda
  • Matematica3 Classe Terza
  • Matematica4 Classe Quarta
  • Matematica5 Classe Quinta
  • Specifiche

 

MODULO4 – DISGRAFIA

MODULO4 – UNITÀ1 – DISGRAFIA

  • Aspetti ergonomici della scrittura – Prima Parte PPT
  • Aspetti ergonomici della scrittura – Seconda Parte PPT
  • L’acquisizione della scrittura e i suoi disturbi – Parte Prima
  • L’acquisizione della scrittura e suoi disturbi – Parte Seconda

 COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA

MODULO4 – UNITÀ2 – DISGRAFIA

  • Disgrafia educazione e rieducazione del gesto grafico PPT
  • Disgrafia e il modello delle due vie
  • Recupero dell’armonia spazio-forma-movimento-ritmo PPT

 

MODULO5 – DSA E COMPUTER

MODULO5 – UNITÀ1 – AUSILI INFORMATICI E D.S.A. – PRIMA PARTE

  • Competenze compensative – Prima Parte PPT
  • Ausili informatici e D.S.A. – Prima Parte

 

MODULO5 – UNITÀ2 – AUSILI INFORMATICI E D.S.A. – SECONDA PARTE

  • Competenze compensative – Seconda Parte PPT
  • Ausili informatici e D.S.A. – Seconda Parte

 

MODULO5 – UNITÀ3 –  PROGRAMMI GRATUITI E GUIDA ALL’ISTALLAZIONE

  • I migliori programmi gratuiti e guida all’istallazione
  • Sitografia fondamentale PPT
  • Speciale mappe PPT
  • Usare la LIM nella didattica PPT

 

MODULO5 – UNITÀ4 – SPIEGARE I D.S.A. IN CLASSE

  • Spiegare i D.S.A. in classe lezione guidata

 

MODULO6 – LE MIGLIORI STRATEGIE DI INTERVENTO

MODULO6 – UNITÀ1 – Strategie di lettura, scrittura e calcolo

  • Le strategie più efficaci nei D.S.A.
  • Strategie di lettura-scrittura-calcolo PPT

 COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA

MODULO7 – LE MIGLIORI SCHEDE ONLINE

  • ARITMETICA
  • GEOMETRIA
  • GRAFEMA – FONEMA
  • IMPARIAMO I NUMERI
  • INGLESE
  • LETTURA GLOBALE E LETTURA INTUITIVA
  • MATEMATICA
  • PICCOLE STORIE
  • PREREUISITI SCRITTURA
  • SINTASSI
  • STORIA – GEOGRAFIA – SCIENZE
  • VOCALI

 

MODULO8  – COSTRUIRE IL PDP

MODULO8 – UNITÀ1 – PDP

  • Costruire il PDP
  • Modelli PDP precompilati 1,2,3,4.

 

MODULO8 – UNITÀ2 – PDP

  • Dalla diagnosi al PDP – Prima Parte PPT 
  • Dalla diagnosi al PDP – Seconda Parte PPT 2
  • Dalla diagnosi al PDP – Terza Parte PPT 3

 

MODULO9 – DSA E STUDIO

MODULO9 – UNITÀ1 – D.S.A. E STUDIO  

  • Fare insieme i compiti – Prima Parte
  • Fare insieme i compiti – Seconda Parte

 

MODULO9 – UNITÀ 2 – METODO DI STUDIO

  • I miglior metodo di studio PPT
  • Metodo di studio D.S.A.
  • Approfondimento specifico

 

MODULO9 – UNITÀ3 – APPROFONDIMENTI GRATUITI PER GENITORI

  • Consigli per i genitori dei bambini dislessici
  • Guida D.S.A. genitori
  • Parlare ai genitori di D.S.A.

 

MODULO10 – D.S.A. ED EMOTIVITÀ

DSA E GESTIONE DELL’EMOTIVITÀ  

  • Aspetti emotivo-motivazionali nei disturbi specifici dell’apprendimento PPT

ACQUISTA SUBITO

ordina-subito-infoprodotto

NOTE: “COME TRATTARE I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO A SCUOLA” è un infoprodotto scaricabile in formato (.rar) al cui interno ci sono file in (.pdf).
Non si tratta quindi di un prodotto fisico e quindi non viene spedito. Dopo il tuo ordine avrai ACCESSO IMMEDIATO tramite EMAIL al cui interno vi è il LINK per scaricare l’ebook .

Per qualsiasi esigenza, non esitare a contattarmi!

10 Comments
  1. Cristina Padovano

    Non immaginavo di trovare così tanto materiale davvero ben fatto, grazie.

  2. Lucia Settembrini

    Lo aspettavo da tempo! Acquistato, chiaro e pratico come sempre grazie. 🙂

  3. Ciao Cristina, si ho cercato davvero di inserire tutto ciò che potesse offrire valore al lavoro pratico dell’insegnante e soprattutto che rendesse il tutto quanto più automatico possibile, sono felice di vedere il tuo feedback positivo. Ciao 🙂

  4. Ciao Lucia, si infatti c’è voluto tempo per selezionare solo le cose che davvero potessero essere valide ed efficaci per gli insegnanti, non volevo commettere l’errore di molti corsi che ho fatto in cui il materiale è tanto ma molto spesso inutilizzabile. La fatica e il tempo dedicatogli a quanto vedo da i suoi buoni frutti, grazie.

  5. Antonia Monemorsi

    Devo dire qualcosa che mi mancava, avevo troppi libri che non dicono niente e troppo teorici, già dai primi moduli ho avuto modo di fare pratica mi sento soddisfatta. Mi è piaciuto molto.

  6. Ciao Antonia è stato sin da subito l’obiettivo del mio lavoro, volevo evitare guide teoriche incompresibili e concentrarmi solamente sulle informazioni essenziali di valore che fanno la differenza e soprattutto immediatamente applicabili. Grazie del commento a presto.

  7. Marianna Solas

    Ci tenevo a lasciarle un commento positivo, tantissimo materiale e davvero bene realizzato, grazie.

  8. Ciao Marianna grazie per il tuo commento è la remunerazione migliore per un lavoro durato diversi mesi. Ciao a presto.

  9. Sandra

    Semplicemente Grazie finalmente ho capito come affrontare questo disturbo con semplicità e piccoli trucchi che mi hanno aiutato tantissimo. Ciao.

  10. Ciao Sandra grazie per il feed back positivo, molti insegnanti guardano solo alle certificazioni e dimenticano poi di soffermarsi sui contenuti pratici e applicativi dei corsi, io ho voluto soffermarsi su quest’ultimo. Un saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia