METODI COMPENSATIVI E DISPENSATIVI

METODI COMPENSATIVI E DISPENSATIVI NEI DSA.

I metodi compensativi e dispensativi nei DSA.  I disturbi specifici dell’apprendimento si manifestano in persone dotate di quoziente intellettivo nella norma, spesso vengono attribuite ad altri fattori: negligenza, scarso impegno o interesse. Questo può comportare ricadute a livello personale, quali abbassamento dell’autostima, depressione o comportamenti oppositivi, che possono determinare un abbandono scolastico o una scelta…

I PRINCIPALI DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO

I PRINCIPALI DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO.

I PRINCIPALI DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO La disgrafia è un disturbo della scrittura che si caratterizza come una difficoltà specifica nella riproduzione dei segni alfabetici e numerici, il cui tracciato appare incerto, irregolare nella forma e nella dimensione e inadeguato ai modelli. Per disgrafia si intende scrittura come puro grafismo, cioè riproduzione dei segni col modello…

Disgrafia e disagio psicologico

DISGRAFIA E DISAGIO PSICOLOGICO NEI BAMBINI A SCUOLA.

Disgrafia e disagio psicologico Purtroppo è frequente che le difficoltà specifiche di apprendimento non vengano individuate precocemente e il bambino è costretto così a vivere una serie di insuccessi a catena senza che se ne riesca a comprendere il motivo. Disgrafia e disagio psicologico Quasi sempre i risultati insoddisfacenti in ambito scolastico vengono attribuiti allo…

BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PROCEDURE OPERATIVE.

BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PROCEDURE OPERATIVE.

BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PROCEDURE OPERATIVE.  In presenza di alunni con Bisogni Educativi Speciali, bisogna seguire determinate procedure per attuare interventi mirati a favorire la loro inclusione. Il campo di intervento, a livello normativo, si estende all’intera area che comprende: • Alunni disabili (legge 104/1992); • Alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento e/o disturbi evolutivi specifici…