GESTIRE IL BULLISMO

GESTIRE IL BULLISMO ATTRAVERSO LA MEDIAZIONE DEI CONFLITTI.

GESTIRE IL BULLISMO La mediazione tra pari consiste in un metodo strutturato di gestione e risoluzione delle difficoltà interpersonali con l’aiuto di un gruppo di compagni mediatori, che in genere operano a coppie. E’ un modello che si rivela appropriato nella risoluzione di conflitti, soprattutto quando si tratta di risolvere casi difficili e persistenti. Dal momento che il…

Dettagli
COMPITI DEL BUON INSEGNANTE DI SOSTEGNO

I 20 COMPITI DEL BUON INSEGNANTE DI SOSTEGNO.

COMPITI DEL BUON INSEGNANTE DI SOSTEGNO Il passaggio da un’ottica di inserimento ad una di integrazione degli alunni in situazione di svantaggio nella scuola, ha reso necessario ridefinire la figura dell’insegnante di sostegno, delineando una serie di professionalità, conoscenze, competenze e atteggiamenti propri di un profilo professionale complesso. L’insegnante di sostegno non è soltanto l’insegnante…

Dettagli
Bullismo in classe cosa fare

BULLISMO IN CLASSE COSA FARE: 3 TIPI DI INTERVENTO POSSIBILI.

BULLISMO IN CLASSE COSA FARE Nella scuola dell’infanzia gli interventi sono prevalentemente di carattere disciplinare e di rispetto delle regole, accompagnati da una educazione ai valori molto semplice. Nella scuola primaria va aggiunta una incisiva educazione ai valori in modo articolato, interventi di educazione emotiva, affettiva, relazionale. BULLISMO IN CLASSE COSA FARE Molto importante la prevenzione, l’intervento tempestivo. Diventa più difficile…

Dettagli